Laboratorio di Analisi ELKALAB

News

23-02-2017

Meningite, 10% popolazione sana è portatrice. Lanciate nuove linee guida

Lanciate le nuove linee guida per affrontare la meningite. A metterle a punto e a presentarle ufficialmente al pubblico è stata la Simit (la Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), protagonista insieme all’Istituto Superiore della Sanità e al Ministero della Salute degli “Stati generali sulla meningite” tenutisi nei giorni scorsi nella capitale. “Fornire uno strumento che sintetizza le conoscenze più aggiornate sulla malattia invasiva meningococcica significa - ha spiegato Massimo Galli, docente di Malattie Infettive all'Università di Milano e vicepresidente della Simit - offrire agli infettivologi e ai medici di tutta Italia uno strumento di lavoro di facile accesso e consultazione e una guida nella pratica quotidiana”. L’evento è stato occasione anche per un aggiornamento sulla diffusione della patologia nel Bel Paese. Oltre a ricordare che l’incidenza annuale della meningite meningococcica invasiva - costante da qualche anno a questa parte - è di 0,2-0,3 casi per 100 mila abitanti e che ad esserne più colpiti sono i bambini al di sotto dell’anno di vita, gli esperti hanno sootlineato che è probabile che tutti siano, per un certo periodo della loro vita, portatori del meningococco. Il batterio è infatti presente nel 10% circa delle persone sane, soprattutto nella fascia d’età tra gli 11 e i 20 anni, in cui può rimanere presente per mesi, essere transitoria oppure intermittente. La probabilità di trasmissione (che avviene attraverso le secrezioni respiratorie) aumenta nelle comunità, soprattutto quelle di giovani (ad esempio collegi o caserme). Per proteggersi dal contagio è possibile affidarsi ai vaccini. Attualmente in Italia ne sono disponibili 3: quello contro il menigococco B (responsabile di oltre il 50% delle meningiti meningococciche invasive), quello monovalente contro il meningococco C (responsabile dell’aumento dei casi registrati in Toscana a partire dal 2015) e il tetravalente coniugato anti A, C, Y e W. I tempi di somministrazione sono indicati dal Piano nazionale di prevenzione vaccinale.

Elkalab

Laboratorio di Analisi Elkalab
Via delle Regioni, 20
Aprilia (04011) LT
Tel. 06.9271749
info@elkalab.com